In Vino Veritas & Salone del Vino

Il progetto “IN VINO VERITAS – La Festa del Vino” nasce con l’intento di valorizzare i migliori vini del nostro Paese. Nell’ottica di un più ampio programma itinerante di diffusione e valorizzazione, proponiamo tre giorni dove poter gustare le eccellenze enologiche da scoprire insieme a prodotti gastronomici nostrani, proprio come nella tradizione culturale che ogni regione porta con sé.

 

L’obiettivo principale dunque è la promozione del vino, del cibo e della cultura di strada.
Un’opportunità di aggregare persone del luogo, visitatori, amanti del vino ed operatori del settore, scambiare esperienze e creare confronti, sulla passione “VINO”; il tutto sarà ad INGRESSO GRATUITO per il pubblico.
La cultura enologica di un territorio intreccia aspetti antropologici, culturali, letterari e filosofici che sono specchio della sua storia e delle sue tradizioni.
Diventa essenziale soddisfare il desiderio di conoscenza dei visitatori, promuovendo il territorio locale e dando maggiore visibilità alla città ospitante che esporrà i suoi prodotti all’interno di due stand.
Il progetto “IN VINO VERITAS – La Festa del Vino” viene alla luce come evento itinerante che possa essere ospitato nelle principali città coinvolgendo tutto il sistema turistico e non solo.

Il protagonista principale sarà sicuramente il VINO ma un occhio di riguardo sarà dato anche al CIBO; durante le manifestazioni, infatti, i visitatori potranno degustare una selezione dei migliori piatti delle nostre identità provinciali e regionali che meglio raccontano l’inventiva delle nostre cucine, proposti dalle realtà locali più autorevoli, regione per regione: dalla pizza napoletana alla farinata, dai panini con il lampredotto fiorentino agli arancini siciliani, passando per gli arrosticini e i panini gourmet. L’ampia scelta spazierà dal dolce e salato andando a toccare tutto il nostro stivale.

Ci teniamo a sottolineare la flessibilità e la capacità di adattamento a qualsiasi location disponibile, rispettando e valorizzando sempre il sito che viene dato in uso. Possiamo lavorare nei luoghi più aulici dei centri storici a quelli più periferici degli ex impianti industriali ma la linea guida seguita sarà sempre quella del rispetto, non solo del contesto specifico della manifestazione ma anche quello delle aree limitrofe.

 

Il progetto che riguarda la manifestazione a carattere culturale di “SALONE DEL VINO“

L’obiettivo principale dunque è la promozione di una vera e propria food and wine experience.

Il progetto “Salone del vino“ nasce con l’intento di valorizzare i migliori vini del nostro Paese. Nell’ottica di un più ampio programma itinerante di diffusione e valorizzazione, proponiamo tre giorni dove poter gustare le eccellenze enologiche da scoprire insieme a prodotti gastronomici nostrani, proprio come nella tradizione culturale che ogni regione porta con sé.

Un’opportunità di aggregare persone del luogo, visitatori, amanti del vino ed operatori del settore, scambiare esperienze e creare confronti, sulla passione “VINO” associata ad una location particolare e raffinata che si presta al contesto su cui vogliamo agire; il tutto sarà ad INGRESSO GRATUITO per il pubblico.

La cultura enologica di un territorio intreccia aspetti antropologici, culturali, letterari e filosofici che sono specchio della sua storia e delle sue tradizioni.

Diventa essenziale soddisfare il desiderio di conoscenza dei visitatori, promuovendo il territorio locale e dando maggiore visibilità allimportanza della struttura ospitante che esporrà i suoi prodotti all’interno di due stand.

Il progetto “Salone del vino“ viene alla luce come evento itinerante che possa essere ospitato nelle principali location con grande patrimonio culturale coinvolgendo tutto il sistema turistico e non solo.

Il protagonista principale sarà sicuramente il VINO ma un occhio di riguardo sarà dato anche al CIBO; durante le manifestazioni, infatti, i visitatori potranno degustare speciali finger food, una selezione dei migliori piatti delle nostre identità provinciali e regionali che meglio raccontano l’inventiva delle nostre cucine, proposti dalle realtà locali più autorevoli, regione per regione: dalla pizza napoletana alla farinata, dai panini con il lampredotto fiorentino agli arancini siciliani, passando per gli arrosticini e i panini gourmet. L’ampia scelta spazierà dal dolce e salato andando a toccare tutto il nostro stivale. All’interno della manifestazione l’area più esclusiva sarà allestita per una cena di gala con menù raffinati, musica classica dal vivo e foto speciali.